Brioche senza sfogliatura

Senza sfogliatura significa che non potete aspettarvi come risultato le brioches che mangiate al bar!

Sappiate comunque che la sfogliatura si fa piegando nella pasta il burro, percio’ questa versione di Brioche e’, oltre che semplice da preparare, anche piu’ leggera!

Al momento non ho sottomano le foto dei risultati ma il procedimento del taglio e arrotolamento e’ lo stesso delle altre brioches che avevo messo sul blog (queste).

In famiglia questa versione e’ piaciuta di piu’, secondo me l’uovo ci sta e serve: diciamo che potete scegliere fra le due versioni, in caso di intolleranze all’uovo per es. scegliete l’altra 😉

Ricetta trovata su Internet, ovviamente modificata a mio gusto!!! 😀

Brioche senza sfogliatura

  • Prep time:
  • Cook time:
  • Total time:
  • Difficulty: medium

Ingredients:

  • 400 grammi di farina 00
  • 250 grammi di Pasta Madre rinfrescata / in alternativa 1/2 panetto di lievito di birra fresco
  • 190 grammi di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di miele (facoltativo-sostituibile con Malto)
  • 2 uova intero
  • 100 grammi di latte tiepido
  • 100 grammi di burro
  • un pizzico di sale
  • scorza grattugiata di un limone (solo se BIO, altrimenti meglio una fialetta 😉 )
  • vanillina bio la punta di un cucchiaino (o una bustina di vanillina)
  • latte per spennellare prima di infornare

Directions:

  1. Sciogliere la Pasta Madre nel latte (non deve essere troppo caldo altrimenti la uccidete! Occhio!!!) e poi aggiungete tutti gli altri ingredienti avendo l’accortezza di tenere per penultimo il burro e per ultimo il sale.

  2. Io ho aggiunto il burro morbido a pezzetti.
  3. Le Simili fanno la casina del sale da un lato nella farina, se si impasta con la planetaria va aggiunto quando l’impasto e’ gia’ bello formato.
  4. Comunque MAI MAI farlo entrare in contatto diretto con il lievito, ricordatelo o vi verra’ un pasticcio!!!
  5. Mettete questo bell’impasto a fare la nanna: con il lievito di Birra vi basteranno 40 minuti, con la Pasta Madre non si puo’ mai dire, all’incirca sulle tre ore.
  6. Poi fare le brioches con il procedimento che ho scritto per le altre Briochine e mettete a lievitare: tenetele lontane sulla teglia perche’ crescono a dismisura.
  7. D’inverno potreste anche lasciarle li’ una notte, con il caldo non credo… L’ideale sarebbe guardarle e decidere quando sono pronte per essere infornate!
  8. Prima del forno a me piace spennellarle solo con del latte (non amo il gusto dell’uovo sopra, ma a scelta vostra potete usare quello, o anche miscelarlo al latte).
  9. Cucinano a 160° forno ventilato per 15-20 minuti, dipende da quanto le fate grandi.

Published on by

Tagged: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *