Privacy Policy

Castagnole venete

Stranamente e’ la prima volta che le faccio, anche se qui in Veneto vanno per la maggiore insieme ai crostoli e alle frittelle di polenta!

Ho trovato una ricetta sul libro ‘Dolci e biscotti delle tre venezie’, ma senza indicazioni della quantita’ di farina percio’ ho fatto io a naso.

Ho impastato quindi nel kenwood (ma si pio’ fare benissimo a mano):

  • 3 uova intere
  • zucchero 9 cucchiai
  • olio di mais 9 cucchiai
  • grappa 9 cucchiai
  • sale 1 pizzico
  • lievito per dolci 1 bustina
  • farina per dolci 600 g

Ecco l’impasto appena fatto.

Va fatto riposare e quindi tagliato in pezzi e arrotolato a salsicciotti dello stesso diametro, quindi in pezzetti grandi poco piu’ di una nocciola, che poi vanno arrotolati fra le mani.

Ho quindi cotto le castagnole in olio di arachidi, non ho misurato la temperatura ma quando vedo le bollicine sul fondo capisco che e’ pronto.

Sono venute buonissime e hanno riscosso grande successo percio’ ricetta promossa!

Tagged: , , , ,

Comments: 2

  1. paola 29 gennaio 2018 at 14:34 Reply

    buone,ecco adesso ci starebbero proprio bene,grazie,buon inizio settimana

    • Chiara&Tuorlo 29 gennaio 2018 at 14:38 Reply

      Sì grazie mille! Buona settimana anche a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *