Chips di mela

Chips di mela nella scatola di latta, una spezzata

Le Chips di mela di Christophe Adam non sono dei semplici anelli di mela essiccati, sono molto di più!

Sono una delizia indescrivibile, e in questo momento sto pensando cosa dovrebbero essere immerse a metà nel cioccolato fondente…

Ma torniamo con i piedi per terra che già così… Fantastici!

Con il metodo descritto da Adam che ho seguito (con delle varianti personali) si riesce ad ottenere degli anelli zuccherini al punto giusto, asciutti ma non secchi.

La fetta si spezza facendo croc, ma vi rendete conto???

Vi ho incuriositi a sufficienza?

Siete sufficientemente ingolositi e incuriositi? Va bene, procediamo.

Ingredienti

  • Zucchero semolato 100 g
  • Isomalto (io in grani) 100 g
  • Acqua 400 g
  • Mele 4 (se di media grandezza 4 sono tante)

Prima di tutto come spiego nel video chiariamo i tipi di mele migliori per questa ricetta: Golden, Granny Smith, Chantecler, Gala, Boskoop, Renetta.

Procedimento

Ho fatto sciogliere gli zuccheri nell’acqua e nel frattempo ho tagliato a fette tonde e regolari le mele ben lavate e detorsolate.

Non fate fette troppo sottili altrimenti diventano un velo.

Ho versato lo sciroppo in una pirofila (occhio che se il fondo non è perfettamente piatto avrete degli “sprechi” di sciroppo e risulterà insufficiente per le mele) e quindi messe le fette di mela.

Pirofila con sciroppo, inquadrata dall'alto
Fette di mela immerse nello sciroppo, a strati

Ho pensato quindi di tenerle immerse con un peso.

Coperchio appoggiato sulle fette di ela per tenerle immerse

Per ottenere delle fantastiche Chips di mela dovrete lasciare le fette immerse per circa 5 ORE.

Ho quindi acceso il forno ventilato a 100°C e appoggiato le fette di mela su tappetini di silicone, facendo attenzione a sgocciolarle prima di distenderle.

Le mele dopo 5 ore nello sciroppo saranno diventate morbide come nella foto

Fette di mela diventate morbide dopo la permanenza nello sciroppo

Cottura

Ho cotto le Chips di mela per 1 ora e mezza, girandole a metà e invertendo le piastre.

All’uscita potrebbero essere ancora non perfettamente croccanti, ma appena si raffredderanno saranno perfette.

Chips di mela uscite dal forno, croccantissime
Primo piano di una fetta di mela pronta

In una scatola di latta si conserveranno perfettamente

Chips di mela nella scatola di latta
Una fetta rotta fra le altre nella latta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.