Dolcetti cacchine (pensati per Halloween)

Oppure se state facendo uno scherzo a qualcuno!!! ๐Ÿ˜€

Questi dolcetti me li sono inventati di sana pianta, e per essere il primo tentativo sono venuti veramente carini!!!

Innanzitutto gli ingredienti:

  • 200 grammi di biscotti secchi
  • 250 grammi di mascarpone
  • 25 grammi di cacao in polvere non zuccherato
  • 2 tuorli
  • 220 grammi di zucchero a velo
  • 8 cucchiai di latte
  • una fialetta di aroma al rum (se li mangiano anche i bambini, altrimenti calate un paio di cucchiai di latte e mettete 2 cucchiai di liquore!)
  • della glassa al cioccolato pronta (o del cioccolato fondente)

Prima di tutto frantumate bene i biscotti, dopo l’impasto deve passare dalla bocchetta della sac a poche e non ci devono essere pezzettoni.

Poi riunite tutto e mescolate con un semplice cucchiaio da tavola

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

volevo pero’ una base solida su cui spremere il composto, e mi e’ venuto in mente che avevo preso dei fogli di wafer in un negozio di specialita’ russe in citta’, eccoli

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

a questo punto ho coinvolto mio figlio piccolo e con un tagliabiscotti rotondo piccolino gli ho fatto tagliare tanti dischetti dalla cialda

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Poi, dopo aver raffreddato il composto in frigo, l’ho messo nella sacca con la bocchetta liscia da 9 ho spremuto tante cacchine

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Poi ho messo il piatto in frigo e ho sciolto la glassa nel microonde.

Ho usato la glassa per una questione di velocita’, l’ho presa in Germania ma la vendono identica al Lidl sotto Natale ๐Ÿ˜‰

Tenendo poi dalla base li ho tuffati ad uno ad uno a testa in giu’ nel cioccolato, e finche’ erano freschi ho attaccato gli occhietti.

Ecco qualche risultato

5_2 cacchette

6

7

8

9

10

In famiglia sono piaciuti tanto (anche il gusto e’ buonissimo!), stasera congelo i superstiti e giovedi’ li offriro’ ai miei ospiti!

Tagged: ,

1 comment

  1. […] Oggi ho fatto i dolcetti a cacchine (ricetta e procedimento qui) […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *