“Fiorelloni”

Il titolo originale della ricetta era “roselline fragranti” ma visto che per impegni della giornata il mio impasto era stato parecchio a lievitare, ed è cresciuto in maniera abnorme, io li ho ribattezzati “fiorelloni”!

Il gusto somiglia a quello dei crostoli/castagnole, ma è caratterizzato dal fatto che diventano parecchio grossi e perciò alla fine risultano parecchio diversi dai crostoli che sono molto sottili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.