Privacy Policy

Focacce al cacao tipo snickers

Ricetta inventata, e posso affermare perfetta!

Ho scattato questa foto dopo aver estratto quasi 3 kg di impasto dal cestello della Sunmix in un blocco unico: gia’ a questo punto sentivo sarebbe andata benissimo!

Ho optato per una ricetta solo licoli (da frigo), da fare in giornata; ho preferito usare farine relativamente forti per via del gran caldo e della presenza del cacao.

Ho quindi preferito la seconda lievitazione in teglia. e ho ideato una cottura che si e’ rivelata perfetta!

Ma andiamo per gradi…

Queste le dosi per 4 teglie 30×40 cm (700 grammi di impasto ciascuna):

  • acqua fredda da frigo 940 g
  • Farina di forza (mix Polselli gialla e rossa) 1330 g
  • cacao amaro in polvere 90 g
  • licoli 360 g
  • sale 32 g
  • zucchero 60 g
  • latte in polvere 4 cucchiai
  • vaniglia la punta di un cucchiaino
  • burro 60 g

Ho impastato tutto nella Sunmix, burro alla fine.

Impasto meraviglioso <3

stagliato in 3 panetti da 700 grammi e due da 350 l’uno (pure qualcosina di piu’)

Messi a lievitare e al raddoppio stesi in teglia, una volta cresciuti li ho cotti.

Passiamo alla cottura, non volevo si seccasse sopra quindi ho escogitato questo sistema: sopra ho spruzzato abbondante acqua e un filo di olio di mais, quindi ho coperto con un foglio di alluminio fino agli ultimi minuti.

Cotto nell’f1 con biscotto, 320°C platea 250°C cielo, 7’+4′ ruotando la teglia.

Nelle piccole ho distribuito delle scagliette di cioccolato appena sfornate e si sono leggermente sciolte attaccandosi alla superficie…Gnam!

Una teglia l’ho lasciata neutra e l’ho servita con marmellata di arance!

Ma le regine della festa sono state le teglie tipo snickers!

Pensavo agli abbinamenti con il cioccolato, ma volevo qualcosa di non troppo scontato… Quindi mi e’ venuto in mente il burro di noccioline che giaceva in credenza.

Ho spalmato una teglia ancora tiepida, quindi arachidi tostate (ma non salate) e gocce di cioccolato fondente a pioggia.

C’e’ qualcosa da aggiungere? Francamente non credo 🙂

Tagged: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *