Focaccia Bicolore a Scacchi

Dopo la mia focaccia zebrata (che trovate QUI) ho pensato d i tentare ulteriormente la sorte e tentare addirittura gli scacchi!

Mi chiedevano l’altro giorno di fotografare di piu’ i vari passaggi delle preparazioni, percio’ questa ricetta sara’ ricchissima di foto 🙂

La ricetta e’ quella mia solita delle pizza in teglia, stavolta con farina 0 del supermercato:

  • farina 0 420 g
  • strutto 10 g
  • Pasta Madre (stavolta esubero) 150 g
  • sale 12
  • acqua 322
  • per la parte nera: carbone vegetale 6,5 g

Prima di tutto ho impastato mettendo prima pasta madre e acqua, poi parte della farina; quindi strutto e sale e la fine della farina.

Ho incordato con la planetaria ad alta velocita’, ecco l’impasto

focaccia_a_scacchi_1

ho diviso a meta’ e aggiunto il carbone vegetale

focaccia_a_scacchi_2

con una veloce mescolata e’ diventato cosi’

focaccia_a_scacchi_3

Ho fatto riposare 2 ore, quindi ho proceduto con le pieghe.

Non ho piani in marmo o in acciaio, ho usato dei taglieri in vetro che ho preso alla Lidl.

focaccia_a_scacchi_6

focaccia_a_scacchi_7

focaccia_a_scacchi_8

Le pieghe vanno fatte ogni 15 minuti (meglio ogni 30 se avete il tempo) e l’impasto va coperto fra una piega e l’altra.

Come vedete alla prima piega assorbe parecchia farina, alle successive la farina servira’ solo per le mani.

Dopo le pieghe l’impasto va arrotondato e messo a riposare.

Dopo la terza piega va messo in un contenitore con il coperchio e messo a lievitare.

Quando lo vedete gonfio abbastanza (con la pasta madre non vi posso dire quanto ci mettera’)  procedete, potrebbero bastare un paio d’ore il resto della lievitazione la fara’ in teglia.

Rovesciando il contenitore l’impasto si stacchera’ da solo, io non metto olio sul fondo non mi pare serva.

Ricordate di mettere sotto della semola

focaccia_a_scacchi_4

focaccia_a_scacchi_5

quindi ho allargato con le mani all’incirca a forma di rettangolo (sia l’impasto bianco che il nero)

focaccia_a_scacchi_10

focaccia_a_scacchi_9

e ho tagliato a riquadri con il tagliapizza

focaccia_a_scacchi_11

focaccia_a_scacchi_12

quindi le ho alternate nella teglia di ferro blu (misura 30×40)

focaccia_a_scacchi_13

ho coperto con pellicola e messo a lievitare.

Ecco come si presentava dopo 2 ore e mezza circa

focaccia_a_scacchi_14

Ho quindi bagnato e oliato la  superficie e cotto nel p134h preriscaldato a 300° platea e 300° cielo, controllando che non scurisse troppo sopra.

Dopo 7 minuti l’ho girata e cotto altri 8′.

focaccia_a_scacchi_15

focaccia_a_scacchi_16

focaccia_a_scacchi_17

Direi una focaccia che mi ha dato grandissime soddisfazioni, e molto pratica  e comoda visto che basta tirare e i pezzi si staccano 😀

 

Tagged: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *