Privacy Policy

Franzbrotchen amburghese

Girovagando su Pinterest mi sono imbattuta in questi dolcetti tedeschi, e la formatura mi ha incuriosita tantissimo li ho rifatti subito!
Nella loro semplicità di esecuzione sono davvero favolosi, direi il massimo risultato col minimo sforzo!

La ricetta viene dal sito Degustibus.com.

Ovviamente e’ con il lievito di birra fresco, io li ho fatti con la pasta madre solida che avevo rinfrescato da poco.

La ricetta con ldb recita:
farina 300 g
1 uovo
burro morbido 35 g
zucchero 35 g
sale 1 pizzico
lievito di birra fresco 6 g
latte caldo 125 g

La ricetta con pms diventa:
farina 260 g (Polselli verde, o 0 da supermercato per intenderci)
1 uovo
burro morbido 35 g
zucchero 35 g
sale 1 pizzico
pasta madre solida 60 g
latte caldo 105 g
ho aggiunto vaniglia

La ricetta con licoli diventa:
farina 280 g (Polselli verde, o 0 da supermercato per intenderci)
1 uovo
burro morbido 35 g
zucchero 35 g
sale 1 pizzico
licoli 40 g
latte caldo 105 g
ho aggiunto vaniglia

per il ripieno:
burro morbido 35 g
zucchero di canna 35 g
cannella 1 cucchiaino

Vi servirà poi un mattarello e un cucchiaio (di legno).

Io ho impastato per bene e messo a lievitare.
Al raddoppio ho steso a rettangolo, spennellato di burro e cosparso con zucchero e cannella mescolati

qui il video https://m.facebook.com/groups/522565511153…119741731435885

in pratica va arrotolato e poi affettato in diagonale come a formare dei trapezi.
Quindi vanno raddrizzati e col manico del cucchiaio premuti a fondo al centro per far aprire le sfoglie.

Io li ho messi 30′ in cella e poi li ho cotti.

Ecco il risultato dopo 20′ a 180°C (io statico per 15′ e poi ventilato per colorare).
Che dire? Profumo di burro e cannella!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Tagged: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *