Impasto semi sfogliato per brioches e panini

Ho visto su Pinterest una bella immagine di panini, e seguendo il link sono finita QUI.

Ho letto la ricetta che recita i seguenti ingredienti:

  • uova grandi 2
  • acqua 350 g
  • farina circa 650 g
  • zucchero 7 cucchiai
  • shortening (in Italia corrisponde a burro o margarina) 7 cucchiai
  • latte in polvere 7 cucchiai
  • sale 1 cucchiaio
  • lievito secco 5 cucchiaini
  • burro  60g di morbido + 60g di sciolto (per sfogliare)

Invece io con la PASTA MADRE:

  • uova 2
  • acqua 350 g
  • farina circa 750 g (in caso di Licoli saliamo a 850)
  • zucchero 7 cucchiai
  • olio di semi 7 cucchiai
  • latte in polvere 7 cucchiai
  • sale 1 cucchiaio
  • Pasta Madre 300 g (in caso di Licoli usare 200g)
  • burro  60g di morbido + 60g di sciolto (per sfogliare)

Impasto esperimento: ho usato la pasta madre in esubero addirittura da 5 giorni!

Ho impastato tutto tranne il burro, messo a lievitare finche’ l’ho visto bello gonfio poi l’ho steso con il mattarello e spalmato il burro morbido su 2/3 della superficie.

brioche_1

Poi ho rigirato la pasta partendo da sinistra

brioche_2

e poi a destra

brioche_3

Poi ho messo in frigo per 60′ (se non usate la pasta madre potete fare anche 40′).

Tolto dal frigo, l’ho girato di 90° e steso con il mattarello

brioche_4

Qui ad ogni passata di mattarello sarebbe andata bene una pausa in frigo di un’oretta, ma ovviamente non avevo tempo!

Diciamo che possono venire solo meglio dei miei con delle pause in frigo che io non ho fatto 🙂

Quindi ho iniziato a spennellare con il burro sciolto la parte centrale (non lo userete tutto, mettete da parte quello che avanza.

brioche_5

Quindi ho ripiegato fino a combaciare al centro

brioche_6

quindi risteso con il mattarello

brioche_7

imburrata la meta’ inferiore

brioche_8

e ripiegata la parte superiore

brioche_9

brioche_10

quindi di nuovo risteso.

A questo punto ho fatto dei panini che pero’ onestamente potevano venire meglio e penso li rifaro’ e ve li faro’ vedere la prossima volta, e siccome avanzavo dell’impasto ho pensato di fare delle brioches.

Eccole al momento della formatura

brioche_13

ed eccoli dopo averle abbandonate a lievitare (dovevo uscire 🙂 )

brioche_15

Ed eccole dopo la cottura di 15′ forno statico a 200-210°C.

All’uscita le ho spennellate con uno sciroppo di acqua e zucchero (pari peso di uno e dell’altro)

brioche_16

brioche_18

brioche_19

brioche_17

 

Tagged: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *