Krapfen al forno

Ho provato ieri per la prima volta questa fantastica ricettina trovata su Cookaround (eterna fonte di “ispirazione” per me!) e devo dire che siamo rimasti tutti entusiasti!!!

Ieri e’ stata la prima “Cena di Carnevale” di famiglia, ossia cena a base di dolci di carnevale, latte, e un frutto!!!

Ma certo non potevo fare tutto fritto, mi sono detta: proviamo!

Il risultato e’ andato al di la’ delle mie aspettative, anche se la prossima volta mettero’ piu’ marmellata (temevo uscisse con la cottura e ne ho messo solo un cucchiaino).

Krapfen al forno

  • Prep time:
  • Cook time:
  • Total time:
  • Yield: 8
  • Difficulty: easy

Ingredients:

  • 275gr farina
  • 90gr patate lesse schiacciate (equivale ad una patata medio-piccola, possibilmente ancora calda)
  • 75gr zucchero
  • 55gr latte
  • 30gr burro
  • 1 uovo intero
  • 12gr lievito di birra fresco
  • 1 bustina di vanillina (io una punta di vaniglia Bio)
  • una fialetta di aroma all’arancia
  • un pizzico di sale

Directions:

  1. sciogliere il lievito nel latte tiepido con un cucchiaio di zucchero.

  2. Io nel Ken (o a mano) ho mescolato poi tutto, facendo sciogliere il burro a pezzetti nella patata calda.

  3. Si ottiene una pasta elastica, a mettere a lievitare in luogo caldo un paio d’ore (io in forno a 30°).
  4. Poi stendere (la ricetta dice 1/2 cm, io direi anche meno) e tagliare con un cutter o un bicchiere tanti dischi, mettere un cucchiaio di farcitura a piacere sulla metà dei dischi, bagnare il bordo e richiudere bene.
  5. Rimettere sulla teglia a lievitare per un altro paio d’ore.
  6. Cucinare a 160° per un quarto d’ora circa (guardateli!!!)

Published on by

Tagged: , , ,

Comments: 2

  1. AnnaB 5 Febbraio 2013 at 18:17 Reply

    Nel Ken? O sei la Barbie, o intendi il Kenwood robot multiuso ecc ecc.

    • Chiara&Tuorlo 5 Febbraio 2013 at 18:27 Reply

      Ah ah ah! Lo chiamo con il nome abbreviato perche’ da quando ce l’ho e’ un fedelissimo alleato in cucina! In realta’ a dire il vero io volevo chiamarlo ‘la’ Ken, dichiarandola femmina, visto la superiorita’ maschile a casa mia, ma mio marito ha messo il veto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *