Monkey Bread

Ho trovato la ricetta sul libro ‘Il pane fatto in casa’.

E’ un pane classificato nel gruppo dei pani americani, un pull aparte bread altrimenti chiamato bubble bread (pane a bolle, perche’ si preparano tante palline di impasto tutte uguali, si ungono e poi si fanno lievitare).

Gli ingredienti del libro:

per l’impasto:

  • lievito secco in polvere 7 g
  • farina bianca 450 g
  • sale 1/2 cucchiaino
  • latte tiepido 120 ml
  • acqua tiepida 120 ml
  • 1 uovo

per la farcia:

  • uva passa 75 g
  • rum o brandy 3 cucchiai
  • noci spezzettate 115 g
  • cannella in polverre 2 cucchiaini
  • zucchero di canna 115 g
  • burro fuso 50 g

Io invece:

per l’impasto:

  • pasta madre 240 g
  • farina bianca 300 g (tipo 0 Le Tre Grazie)
  • sale 1/2 cucchiaino
  • latte tiepido 80 ml
  • acqua tiepida 80 ml
  • 1 uovo

per la farcia:

  • uva passa 150 g
  • rum 6 cucchiai
  • noci spezzettate 200 g
  • cannella in polverre 2 cucchiaini
  • zucchero di canna Muscobado 115 g
  • burro fuso 50 g

Ho impastato con facilita’ mettendo la pm dentro acqua latte uovo e poi farina poco per volta, sale e  burro a pezzetti.

Ho incordato facilmente e messo a raddoppiare.

Poco prima del raddoppio ho lavato e strizzato l’uvetta, scaldato il rum e messa a bagno.

In una ciotolina ho preparato mescolato il Muscobado e le noci, in un’altra ho fuso il burro.

Una volta pronto l’impasto l’ho pesato (820 grammi) e diviso in 30 palline da 27 grammi l’una.

Le ho arrotolate ripiegando l’impasto al centro, le ho passate nel burro una ad una e poi nello zucchero/noci.

Le ho messe nella tortiera piuttosto distanziate in uno strato, ho poi cosparso di uvetta  e zucchero.

monkey_bread_1

e via con un altro strato

monkey_bread_2

Ho quindi messo a lievitare, poi una spolverata di Muscobado e in forno gia’ caldo a 180°C per 35′.

monkey_bread_3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.