Privacy Policy

Waffle al cioccolato di Martha Stewart

Ho trovato il libro ‘Cookies’ di Martha Stewart in una delle librerie a meta’ prezzo in centro a Vicenza.

E’ un librone bello corposo ho scorso velocemente e mi pareva davvero valido, poi mi e’ venuta in mente Margie Simpson quando prepara i suoi biscotti e cosi’ mi sono decisa ahahahah

Questa e’ la prima ricetta che preparo, ho convertito in grammi le misure a cup (ma ve le lascio entrambe) per praticita’.

A mio giudizio si tratta di una ricetta un po’ lunga da fare, ma dalla velocita’ con cui sono spariti direi che ne vale assolutamente la pena!

Ovviamente vi servira’ la piastra da waffle, quello e’ scontato.

Ingredienti:

Per l’impasto:

  • cioccolato non zuccherato (io semplicemente fondente 70%) 3 once / 85 g
  • burro (non salato) 16 cucchiai / 230 g
  • 4 uova grandi (io normali)
  • estratto di vaniglia 1 cucchiaino (io la punta di un cucchiaino di vaniglia pura)
  • zucchero semolato 1 tazza e 1/2 / 300 g
  • sale 1/2 cucchiaino
  • cannella in polvere 1 cucchiaino e mezzo
  • Cacao in polvere 50 grammi / mezza tazza
  • farina 00 187 g 7 una tazza e mezza
  • latte intero un cucchiaio e mezzo

Procedimento:

Ho sciolto il cioccolato con 230 g del burro previsto, facendo poi intiepidire.

Quindi ho montato con le fruste elettriche le uova con zucchero semolato e vaniglia; successivamente ho aggiunto il cioccolato sciolto col burro, la cannella, il cacao in polvere e la farina.

A questo punto ho resistito dall’aggiungere il lievito 😀

Vi invito a fare altrettanto ghghggh

Ho quindi acceso la piastra (presa al Lidl, per quello che l’ho pagata ha anche delle piastre piuttosto profonde).

Ad ogni waffle consiglia una spruzzatina di distaccante.

Quindi una cucchiaiata di impasto al centro della piastra e si chiude!

Valutate dopo un paio di minuti se sono pronti, altrimenti proseguite.

Diciamo che l’impasto non e’ simile a quelli che ho sempre preparato finora, e’ molto piu’ sodo quindi ancora piu’ complicato farlo arrivare negli angoli della piastra quadrata; alla fine ho fatto come nella foto del libro e li ho fatti circolari.

Sono comunque bellissimi 🙂

Fate attenzione che appena fatti con tutto quel burro sono fragili, ma  una volta raffreddati prendono corpo.

Ecco ora la fase di ‘decorazione’, diciamo la ciliegina sulla torta di questi splendidi dolcini.

Rifinitura:

  • burro 30 g
  • zucchero a velo 30 g / un quarto di tazza
  • cacao in polvere 2 cucchiai
  • latte 1 cucchiaio e mezzo

Ho sciolto in un pentolino il burro e aggiunto il resto, mescolando.

Quindi ho trasferito in un piatto fondo e immerso i waffle per ricoprire soli pero’ le righe superiori, senza arrivare nel fondo delle cavita’ per intenderci.

Quando si e’ rappreso ho spolverato con zucchero a velo.

In qualche waffle non decorato ho spalmato la Marshmallow Fluff giusto per rendere la merenda ancora piu’ golosa!

 

 

 

 

 

Tagged: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *