Privacy Policy

Cruffin

Cruffin e’ la fusione fra le parole Croissant e Muffin, infatti consiste in una specie di impasto da croissant ma arrotolato e cotto nello stampo da muffin.

Ho visto le foto su Pinterest e alla fine ho seguito la ricetta trovata qui ma modificandola per i miei bisogni.

La ricetta originale recitava:

  • farina 400 g
  • latte 150 ml
  • zucchero 70 g
  • 1 uovo
  • olio 20 g
  • acqua 30 ml
  • lievito di birra secco 6 g
  • sale mezzo cucchiaino
  • burro 100-150 g per sfogliare

io invece:

  • farina medio-forte 280 g (io Polselli gialla)
  • latte 60 ml
  • zucchero 70 g
  • 1 uovo
  • olio 20 g
  • acqua 30 ml
  • pasta madre (rinfrescata 2 volte) 180 g
  • sale mezzo cucchiaino
  • burro 100-150 g in pomata per sfogliare
  • gocce di cioccolato e/o mirtilli rossi disidratati per farcire

Ho impastato bene nella planetaria (tranne il burro per sfogliare e le farciture) fino ad incordare, poi ho messo l’impasto in un contenitore chiuso e al caldino a lievitare.

Quando l’ho visto raddoppiato l’ho diviso in 6 parti che ho arrotondato come fossero palline per la pizza e messe al coperto perche’ non seccassero.

Dopo un breve riposo ne ho preso uno e steso molto sottile, inizialmente con la sfogliatrice fino a tacca 7 e poi finito a mano (indicativamente larghezza 18 cm e lunghezza 60 cm), spennellato di un velo sottile ma uniforme di burro, cosparso con la farcitura, poi arrotolato stretto mantenendo la larghezza dall’inizio alla fine.

Ho quindi tagliato per il lungo il rotolo cosi’ ottenuto ottenendo due cruffin per ogni pallina di impasto.

Quindi ogni pezzo va rigirato in un foro da muffin (la teglia va imburrata e infarinata) mantenendo la parte tagliata verso l’alto.

Ecco la teglia appena riempita

E pronta da infornare

Ho cotto nel forno di casa gia’ caldo a 200°C per 20′

Poi siccome mi sono accorta che mi erano venuti diversi fra loro, ho pensato di fare foto comparative che mostrino l’arrotolamento iniziale e il risultato finale.

Non occorre che vi dica quanto sono venuti buoni, vero???

Tagged: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *