Abbraccio di famiglia

5_cotta

Liberamente ispirato all’Angelica delle Sorelle Simili 😀

Abbraccio di famiglia a casa mia significa abbracciarsi tutti e quattro insieme, in cerchio, in un grande abbraccio collettivo!

Ho pensato a questo nome per questa torta salata perche’ e’ circolare, e perche’ l’ho farcita in modo da accontentare tutta, ma proprio tutta la famiglia!

Innanzitutto ho preparato l’impasto con:

  • Pasta Madre rinfrescata 150 g
  • Farina 0 335 g
  • acqua 70 g
  • latte 70 g
  • formaggio grattuggiato 50 g
  • burro morbido 100 g
  • sale 1 cucchiaino
  • zucchero 1 cucchiaino

Ho iniziato sciogliendo la Pasta Madre nell’acqua e latte con lo zucchero, poi tutti gli altri ingredienti (per ultimi sale e burro).

Ho incordato facilmente e quindi messo a riposare un’ora e mezza.

Dovevo uscire percio’ ho proseguito con la preparazione di gran carriera:

ho steso a rettangolo su un tagliere e cosparso con pancetta a cubetti e formaggio emmenthal, poi su meta’ ho messo olive a pezzi e sull’altra porro stufato a rondelle.

1_ripieno

Ho arrotolato, e tagliato a meta’ per il lungo, quindi intrecciato cosi’

2_intreccio

Quindi unito a cerchio

3_cruda

Si vede bene che su meta’ c’e’ il porro, e su meta’ no; genitori contenti, e bambini pure, ognuno mangia le cose a proprio gusto!

Ho messo a lievitare coperta con pellicola e sono uscita.

Eccola cotta, dopo 35-40 minuti in forno già caldo a 170-180°C.

4_cotta

5_cotta

6_cotta

Posso aggiungere altro?

Una favola <3

Tagged: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *