Ciambella al cacao amaro e ciliegie

ciambella_cacao_amaro_ciliegie_versilia

Ricettuzza trovata su un Sale e Pepe credo dell’anno scorso, e leggermente modificata.

In questi giorni fa caldissimo percio’ io l’ho cotta nel mio fidato Versilia.

Prima di tutto bisogna snocciolare le ciliegie, e questa e’ la rottura piu’ grossa per questa torta che di per se’ e’ velocissima.

Ho snocciolato ciliegie fino ad avere 400 grammi di ciliegie denocciolate.

Per la torta poi servono:

  • farina 00 200 grammi
  • zucchero di canna 120 grammi
  • cacao amaro in polvere 60 grammi
  • bicarbonato (io Solvay) mezzo cucchiaino
  • 3 uova intere
  • burro 10 grammi
  • olio di mais 120 grammi
  • acqua 120 grammi
  • sale un pizzico

Ho scaldato l’acqua nel microonde e ho sciolto il cacao.

Poi ho montato in planetaria con la frusta a filo le uova con zucchero e sale, poi ho aggiunto nell’ordine olio, cacao sciolto, farina mescolata col bicarbonato e per ultimo le ciliegie.

Ho oliato e infarinato il Versilia e poi messo sul fuoco piccolo, dieci minuti a fiamma alta e quasi 50 a fiamma bassa (fate sempre la prova stuzzicadente, ogni fornello e’ diverso).

Questa torta e’ una favola: morbida, sofficiona, e il gusto è amaro in netto contrasto con le ciliegie, in famiglia e’ piaciuta moltissimo!

ciambella_cacao_amaro_ciliegie_versilia_2

 

Tagged: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *