Cheesecake fresca alle ciliegie

due fette di cheesecake con copertura lucida in evidenza

Ho preparato questa coloratissima Cheesecake fresca alle ciliegie usando della buonissima frutta comprata a cassette, e non accendendo il forno.

Ho fatto le foto di tutti i vari passaggi per fornirvi un tutorial completo con il quale non potrete sbagliare!

Io ho utilizzato una tortiera della Zenker con il bordo chiuso ad anello del diametro di 19 cm, potrete usarne una un po’ piu’ grandi verra’ la base un po’ piu’ sottile e la torta un po’ piu’ bassa.

Questa tortiera e’ molto carina ma ha il fondo rimovibile con bordo molto alto e leggermente ridotto come dimensioni rispetto all’anello quindi in questo caso il fondo della Cheesecake fresca alle ciliegie rimane a livello del fondo e a meno che non si metta la carta forno sul fondo per estrarla si deve tenere la torta direttamente sulla base e fare attenzione a tagliarla senza rovinare lo strato antiaderente.

Questa cosa si puo’ vedere bene nel video che poi vi allego.

Ingredienti

Per la base:

  • biscotti (io Oro Saiwa) 165 g
  • burro sciolto 80 g

Per la parte cremosa:

  • formaggio spalmabile (io marca Discount) 400 g
  • ciliegie snocciolate 120 g
  • zucchero a velo 140 g
  • panna montata (non zuccherata) 200 g
  • vaniglia
  • 4 fogli di gelatina

Per la copertura rossa:

  • acqua 150 g
  • zucchero 50 g
  • colorante alimentare rosso (in pasta, marca Wilton) la punta di un cucchiaino
  • maizena 15 g

Procedimento

Prima di tutto ho sciolto il burro e macinato finemente i biscotti, li ho uniti e compattato bene sul fondo della tortiera cercando di livellare il piu’ possibile.

burro sciolto e biscotti macinati per la base della cheesecake

burro sciolto e biscotti macinati uniti insieme

burro sciolto e biscotti compattati bene sul fondo della tortiera

Ho messo la tortiera in frigo e nel frattempo ho montato con le fruste elettriche il formaggio spalmabile con lo zucchero a velo e la vaniglia

Fruste elettriche che montano il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo e la vaniglia

Quindi ho messo a bagno in acqua fredda ad ammorbidire i fogli di gelatina, ho macinato finemente le ciliegie snocciolate, e le ho messe in un pentolino.

Dopo qualche minuto ho unito i fogli ammorbiditi nella frutta calda.

Fogli di gelatina nella purea di ciliegie

Ecco il risultato

Risultato purea di ciliegie con gelatina

Una volta non piu’ calda l’ho unita e amalgamata al composto di formaggio.

Purea di ciliegie nella crema di formaggio

Ho quindi montato la panna e unita al composto cercando di non smontarla ma allo stesso tempo amalgamando i vari ingredienti.

Panna montata nel composto per la cheesecake

Panna amalgamata al composto

Ho quindi tolto la tortiera dal frigo e versato sopra la base, livellando

Cheesecake fresca alle ciliegie prima della glassa rossa, pronta per il frigo

Ho quindi messo in frigo e preparato la glassa:

Ho messo sul fuoco 100 grammi di acqua e lo zucchero, e ho sciolto la maizena nell’acqua fredda rimanente.

Una volta sciolto lo zucchero ho unito la maizena nel pentolino e addensato un paio di minuti.

Fuori dal fuoco ho aggiunto il colorante e mescolato bene

 

Glassa rossa pronta per la cheesecake

Ho quindi atteso un paio di minuti, poi ho tolto la cheesecake dal frigo, ho versato la glassa e distribuita ruotando bene la tortiera.

Cheesecake fresca alle ciliegie terminata

Ho quindi rimesso tutto in frigorifero per 4 ore.

Dopo il necessario riposo per permettere alla Cheesecake fresca alle ciliegie di compattarsi l’ho tolta dallo stampo in questo modo

Cheesecake fresca alle ciliegie pronta, inquadrata dall'alto

Cheesecake fresca alle ciliegie pronta, inquadrata dal fianco

Fetta di Cheesecake fresca alle ciliegie, inquadrata da sopra

 

Fetta di Cheesecake fresca alle ciliegie, inquadrata dal fianco e con la glassa rossa in evidenza

 

 

 

Tagged: , , , , , , ,

Comments: 2

  1. Silvia 20 Giugno 2020 at 07:59 Reply

    Chiara perfetto come sempre tutto ciò che fai…

    • Chiara&Tuorlo 22 Giugno 2020 at 11:33 Reply

      Silvia tesoro 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *