Crostata semplice con marmellata

crostata_cuori

L’altro giorno ho fatto i biscotti con Guglielmo che ‘voleva usare le formine’, con la pasta residua ho fatto una crostata veloce.

La frolla e’ la mia ‘solita’ http://www.chiaraetuorlo.com/pasta-frolla-ricetta-delle-sorelle-simili/.

In alternativa avrei potuto congelarla avvolta nella pellicola.

Per fare le crostate bisogna usare uno stampo basso e largo, va imburrato e infarinato, poi la pasta va stesa e arrotolandola sul mattarello va stesa sulla tortiera, schiacciata bene su fondo e bordi con le mani e la pasta in eccedenza va tagliata.

Con le mani va abbassata la pasta tutta intorno (cercate che abbia ovunque lo stesso spessore cosi’ si cucinera’ uniformemente).

Il fondo va bucato con una forchetta, poi cosparso di abbondante marmellata.

Con la pasta avanzata ho fatto tanti cuori di misure diverse e fatta una decorazione alternativa.

Cotta in forno statico per 35′ a 160°C.

Ricordate che non deve colorare o diventera’ dura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *