Focaccia con olive, capperi, pomodorini e patate

10-focaccia finita

Eccola!

Devo sicuramente perfezionare la cottura, ma ci siamo quasi!

Impasto direi interessante, senza condimenti, trovato su una rivista e reinterpretato da me!!!

Ingredienti:

500 grammi farina 00 (io Mulino Simec, un po’ normale 00 e un po’ farina per pizze)

100 grammi di patate lessate

50 grammi di Pasta Madre (oppure 1/2 cubetto di Lievito di Birra)

pomodorini

patate

olive

capperi

olio extravergine di oliva

sale

Procedimento:

nella planetaria sciogliere la Pasta Madre in acqua tiepida (1/2 bicchiere circa).

Far lievitare un’oretta coperto da un panno.

Poi riprenderlo, schiacciarci dentro le patate (tiepide o fredde) e aggiungere la farina.

Se serve aggiungete un po’ di acqua.

Impastate a lungo, quando l’impasto si incorda (ossia sale sul gancio della planetaria) aggiungere 1/2 cucchiaio di sale fino.

Impastato la mattina alle 8.00

Messo a lievitare ‘a campana’ ossia su un piatto grande e poi coperto da una terrina.

Lavorato e fatta una serie di pieghe a 12.00 e alle 14.00

Alle 16.00 ho steso piano l’impasto con le mani sulla carta forno, prendendo le misure della refrattaria

1

vedete che belle bollicine?

2

anche qui:

3

Posizionato piano l’impasto sulla pala, senza scuoterlo.

Poi l’ho messo a lievitare sotto un panno umido.

Alle 19.00 era cosi’

4

bellino, lui, sofficioso

5

eccolo di fianco

6

farcita: spennellata di olio, e ricoperta.

Avevo il terrore di sgonfiarla, e percio’ non ho premuto dentro gli ingredienti

7

eccola <3

8

infornata sulla refrattaria nel forno a 200° per 15′ (la prossima volta mettero’ sopra l’alluminio!)

9

ancora lei!

10-focaccia finita

e la fetta <3

11-la fetta

12-la fetta

13-la fetta

Tagged: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *