Pasta brisée – Ricetta base

Pasta brisée cruda prima del riposo in frigo

La pasta brisée e’ appunto una Ricetta base in cucina.

Si tratta di un impasto analogo alla pasta frolla, ma non contiene uova e generalmente ha un contenuto minore di burro.

La caratteristica piu’ tipica della pasta brisée e’ il suo essere neutra: ne’ salata, ne’ dolce, salvo ricetta per ricetta essere leggermente addizionata con sale o zucchero.

Si tratta di un impasto largamente utilizzato nelle torte a guscio di pasta inglesi, al posto appunto della pasta frolla (loro la chiamano pastry dough).

Ne ho appunto fatto un uso con grande successo nella mia Torta di mele American Style 😀

Preparazione

Nella preparazione della pasta brisée  e’ fondamentale non scaldare il burro, quindi e’ decisamente consigliabile usare un mixer da cucina o una planetaria, se impastate a mano fate pause e raffreddate le mani 🙂

Come per la frolla dopo aver impastato dovrete farla riposare in frigo un’oretta.

Cottura

Potrete utilizzarla per creare gusci vuoti da riempire successivamente, e in questo caso va stesa nelle tortiere, il fondo va forato abbondantemente con una forchetta, ricoperto con della carta forno e coperto con dei pesi (fagioli secchi o le apposite sfere di ceramica).

Quando si procede con questo tipo di cottura normalmente si estrae dal forno 10′ prima del termine della cottura e si toglie la carta forno per far asciugare bene.

Altrimenti se cotta gia’ farcita mi raccomando deve cuocere il tempo sufficiente per asciugare bene anche nel punto di contatto con il ripieno.

Utilizzo

Potrete utilizzare la pasta brisée – Ricetta base per creare torte dolci (di ispirazione inglese o meno), torte salate, salatini per aperitivo….

Potete anche prepararla e surgelarla, per averla sempre a disposizione.

 

 

 

Tagged: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *